22092017in evidenza:

RIFORMA DELLA PUBBLICA AMMINISTRAZIONE E SEMPLIFICAZIONE: A CHE PUNTO SIAMO?

di Redazione

Prosegue l’iter di attuazione della delega per la riforma della Pubblica Amministrazione: a poco più di anno dall’entrata in vigore della Legge 124/2015, recante “Deleghe al Governo in materia di riorganizzazione delle amministrazioni pubbliche”, sono stati, infatti, approvati quasi tutti i decreti legislativi previsti, molti dei quali sono già stati pubblicati sulla Gazzetta Ufficiale. Al riguardo, si segnala che è stato pubblicato sulla Gazzetta Ufficiale del 27 ottobre 2016, n. 252 il Decreto del Presidente della Repubblica 12 settembre 2016, n. 194 con il quale sono introdotte specifiche norme per la semplificazione e l’accelerazione dei procedimenti amministrativi. Il decreto, in vigore dal prossimo 11 novembre, prevede che con cadenza annuale Comuni, Regioni e Presidente del Consiglio dei Ministri individuino particolari progetti riguardanti opere ed investimenti strategici di grande rilevanza finanziaria e dal forte impatto sul territorio anche sotto il profilo economico ed occupazionale. Spetterà poi al Consiglio dei Ministri, con apposito decreto, indicare quei progetti, tra quelli proposti, che possono beneficiare di particolari semplificazioni procedurali (riduzioni dei termini fino al 50% e poteri sostitutivi). In allegato una tabella riepilogativa sullo stato di attuazione dei decreti di maggiore interesse per il settore.

vedi allegato

Parlane sui Social Network

Articoli correlati

Scrivi una risposta

Devi essere Registrato per scrivere commenti.